Pelle spenta: cause, rimedi popolari e maschera illuminante

pelle spenta rimedi

La pelle spenta è una pelle priva di luminosità, opaca e dalla texture irregolare. Alla sua origine, ci sono tanti fattori diversi. Vediamo dunque, più nel dettaglio, le cause della pelle spenta e come intervenire per farla tornare a splendere con l’aiuto di rimedi naturali, skincare e maschera illuminante.

 

Le cause della pelle spenta

 Le cause della pelle spenta e opaca sono tante. In breve, le più comuni.

  • Disidratazione: quando lo strato esterno della pelle contiene acqua in una percentuale inferiore al 10-15%, subentrano disidratazione e colorito spento e grigiastro.
  • Inquinamento: discromie cutanee, segni d’invecchiamento e opacità possono essere la risposta della pelle agli agenti inquinanti a cui è costantemente esposta. Le aggressioni esterne favoriscono l’insorgenza di danni imputabili all’azione dei radicali liberi.
  • Abbronzatura: la tanto desiderata tintarella, sinonimo di luminosità e aspetto sano, può impoverire la pelle, rendendola opaca, e accelerarne il processo di invecchiamento.
  • Condizioni esterne: temperature e ambiente possono influenzare l’aspetto della pelle. La permanenza in locali scarsamente umidi può, per esempio, alterare l’equilibrio della cute minandone il livello di idratazione.
  • Skincare errata: l’uso di prodotti poco adatti o troppo aggressivi può favorire l’insorgenza di una pelle spenta, grigia e asfittica. Anche una scarsa esfoliazione può avere conseguenze negative favorendo un accumulo di cellule morte sulla superficie cutanea.

Non ci dimentichiamo poi del ruolo nefasto di stress, alimentazione ad alto tenore di cibi grassi e preconfezionati, fumo di sigaretta e scarso riposo notturno.

 

Pelle spenta cosa fare

Per la pelle spenta, ci sono diversi rimedi naturali che si possono realizzare direttamente a casa con pochi e semplici ingredienti.

  • Miele e yogurt: entrambi sono idratanti e lenitivi. Il miele può essere applicato sulla pelle e lasciato agire, prima di risciacquare con acqua tiepida, per 10-15 minuti. Lo yogurt deve essere, invece, massaggiato sulla cute per una decina di minuti.
  • Caffè: possiede proprietà drenanti, aiuta a ridurre il gonfiore e favorisce la liberazione dei pori donando alla pelle un aspetto immediatamente più luminoso.
  • Cetriolo: contiene un alto tenore di vitamina C ed è un potente antiossidante in grado di agire contro l’opacità della cute. L’ideale è preparare una maschera frullando mezzo cetriolo per unirlo a un cucchiaio di gel di aloe vera. Applicare la maschera sulla pelle detersa, lasciare agire per circa 15 minuti e risciacquare abbondantemente.
  • Papaya: è ricca di vitamina A e contiene l’enzima papaina che aiuta a rimuovere le cellule morte e le proteine ​​inattive donando alla pelle un aspetto più sano, luminoso e morbido.
  • Latte: è forse uno dei rimedi migliori per la pelle spenta. Contiene grassi saturi, proteine, calcio e vitamina C che aiutano a eliminare le cellule morte. È sufficiente mescolarlo a un po’ di miele e usarlo nella propria skincare routine come detergente viso.

Questi rimedi per la pelle spenta sono certamente molto utili, ma è indispensabile eliminare alcune cattive abitudini facendo, per esempio, più attenzione alla scelta degli alimenti da portare a tavola, abolendo il fumo di sigaretta e cercando di dormire almeno 8 ore. 

 

E se la pelle è spenta e grigia?

Se la pelle appare spenta, grigia e ci sono occhiaie, bisogna rivedere la propria skincare routine.

In questi casi, i must have sono la vitamina C che aiuta a prevenire i danni cellulari, illuminare la pelle e stimolare la sintesi di collagene, la vitamina A che rallenta i processi di invecchiamento della pelle e prodotti dal potere idratante ed esfoliante. Questi ultimi sono particolarmente utili perché favoriscono l’eliminazione delle cellule morte, stimolano il turnover cellulare e attenuano le macchie presenti sul viso.  

Non può, infine, mancare all’appello la maschera viso illuminante di Adegua con estratto di scorza di limone e succo di Aloe e arricchita con acqua di Camomilla Biologica e Sodio Ialuronato nei tre pesi molecolari.

La scorza di limone esercita un’azione astringente, illuminante e rivitalizzante, mentre l’Aloe rinfresca la pelle e la idrata. La camomilla è lenitiva e calmante, mentre il Sodio Ialuronato vanta proprietà idratanti e antiage.

 

Conclusioni

La pelle spenta è una pelle priva di luminosità, opaca e dalla texture irregolare ed è il risultato dell’azione di diversi fattori quali la scarsa idratazione, inquinamento, esposizione al sole e cattive abitudini.

Per tornare ad avere una pelle splendente, è spesso è sufficiente apportare alcune modifiche alla propria alimentazione, rivedere la skincare e usare rimedi che aiutino ad attenuare il grigiore.

Per una pelle al top, non può infine mancare all’appello la maschera viso illuminante di Adegua, un prodotto dalla formulazione speciale che coniuga il potere dell’estratto della scorza di limone con il succo di Aloe, l’acqua di Camomilla Biologica e il Sodio Ialuronato in tre pesi molecolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *